Document Actions

Trieste Next, Save the food

Salone Europeo dell'innovazione e della ricerca scientifica

Trieste Next, Save the food

TriesteNext

Trieste ha i “numeri” da capitale internazionale della scienza e dell’innovazione: 2 università, più di 30 istituti di ricerca, un’altissima percentuale di ricercatori (oltre 35 ogni 1.000 occupati contro una media europea di poco meno di 6). Una vocazione riconosciuta nel mondo, da valorizzare nella candidatura di Venezia Nordest Capitale europea della Cultura 2019. Grazie anche alla posizione strategica al centro dell’Euroregione e “frontiera” tra vecchia e nuova Europa, Trieste punta a diventare un polo di eccellenza globale, in un rapporto sempre più stretto con le imprese.

Trieste Next è il “laboratorio” dove trovano spazio ricerca applicata e nuove tecnologie, idee concrete e soluzioni pratiche per accrescere il benessere delle comunità e la competitività delle aziende. Convegni, lectio magistralis, momenti di spettacolo e intrattenimento con relatori illustri per raccontare la scienza e i suoi progressi in modo innovativo. E per viverla come una grande opportunità.

Ogni anno viene scelto un focus tematico su cui concentrare parte del fitto programma di eventi. Nella prima edizione il focus è su “SAVE the FOOD”: si parla di alimentazione, quindi, tra tradizione e innovazione. Ma non solo. A Trieste Next si dibatte anche di politiche per la ricerca, open access e scienza 2.0, psichiatria e salute mentale, cambiamenti climatici, donne e ricerca, editoria scientifica. In un confronto aperto a contributi di diverso orientamento e sempre nell’ottica del dialogo costruttivo.

La prima edizione è in programma dal 28 al 30 settembre 2012.